sabato 2 giugno 2007

Polpette all'ultimo "grido"

Credo che si sia capito... il "grido" è stato il mio... quando presa alla sprovvista mi sono ritrovata ad "inventare" un bel secondo veloce veloce per una cenetta con amici....

Ed ecco che mi sono adattata a quello che avevo in casa e il risultato (a detta dei commensali) è stato ben gradito...


Eh sì perchè in casa avevo solo della carne macinata (precisamente di Manzo e magrissima) e così... ho impastato

500 g di carne macinata di manzo
un bel pezzo di pane raffermo (io ho usato questo)
parmigiano e pecorino grattugiati (a gusto)
1 uovo intero
semi di finocchio
sale
prezzemolo

Ho formato le polpette schiacciandole un pò, poi ho scaldato un pò d'olio in padella, arrosolate le polpette le ho poi sfumate con del vino bianco secco e ho atteso la loro cottura!

Ne approfitto per ricordarvi il MEME e augurarvi una buona Festa della Repubblica (uscente) e una Buona Domenica (per la cronaca qui piove e fa freddo!) Sigh Sigh... mi toccherà CUCINARE!!! :D

4 commenti:

  1. Sí, sí, si è sentito fino a qui!!!! :-DDDD

    RispondiElimina
  2. Son sempre io, sembro l'unica sfaccendata del web...ho GIÀ fatto i compiti su Polenta e Musso.

    RispondiElimina
  3. La prossima volta provo la tua ricetta. Ho delle semi di finocchio che ho portato dal marrocco.
    Grazie per la tua idée.
    Bon dimanche

    RispondiElimina
  4. ah sì, le polpette sono di certo il mio cavallo di battaglia!!

    buon inizio settimana

    RispondiElimina