venerdì 9 novembre 2007

Spaghetti con Salmone e Pistacchi


Si riprende a cucinare in casa... e la cosa che più mi diverte è coinvolgere mio marito nella scelta dei piatti... ci piace inventare piatti nuovi (almeno per noi, poi magari facciamo le scoperte tipo quella "dell'acqua calda") e soprattutto ci piace ispirarci davanti alla dispensa piena e al frigo... e così è accaduto...
dal mio viaggio in Sicilia ho acquistato del pistacchio di Bronte (di quello già sgusciato e non salato)... promettendomi di utilizzarlo si con parsimonia, ma cavoli di UTILIZZARLO!
E' sempre così quando ho tesori in dispensa... aspetto l'occasione giusta, ma anche una cenetta di routine può essere l'occasione giusta!
E non lo avevo ancora fatto!
Così LUI si è inventato quest'abbinamento per la pasta e devo dire che è stato un successone!

Pasta lunga (Spaghetti) con Salmone e Pistacchio di Bronte

170g di pasta lunga (in questo caso spaghetti trafilati a bronzo Voiello)
120g di filetto di salmone
cipolla rossa di tropea (metà)
30g di pistacchio di Bronte sgusciato
sale
olio EVO
vino bianco secco (Roero Arneis)

Abbiamo soffritto in olio EVO la cipolla tagliata a rondelline, e aggiunto il filetto di salmone precedentemente deliscato e cotto a vapore, sfumato il tutto con vino bianco secco.
Il sughetto deve rimanere non troppo asciutto.
Mentre bolliva l'acqua per la pasta ho tostato il pistacchio e l'ho pestato grossolanamente in un mortaio. Ho cotto la pasta molto al dente (a noi piace così) e ho mantecato il tutto nel saltapasta con il sugo di salmone.
Il pistacchio l'abbiamo aggiunto sul piatto come se fosse formaggio... ma che bontà!

9 commenti:

  1. Mai mangiati...forse LUI non ha inventato l'acqua calda :-) Io continuerei a sfruttare la sua vena creativa se questi sono i risultati ;-)

    RispondiElimina
  2. Beh cuochetta ora sai che quando non hai voglia di cucinare... puoi sempre mettere il mestolo in mano a lui:)))

    RispondiElimina
  3. Anche io ti leggo, ma da tantissimo! :)
    Vorrei anche io ricominciare a cucinare, dopo sta gravidanza... speriamo!

    RispondiElimina
  4. E bravo il maritino...deve essere stata proprio buona questa pasta..
    Buona domenica a tutta la famiglia!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Sembrano davvero invitanti e...originali anche! Bravi ad entrambi! :-)
    baci

    Grazia

    RispondiElimina
  6. io in realtà ho anche un altra ricetta in mente col salmone e cuochetta la sa già...
    appena la facciamo (lei od io) ne avrete notizia...

    vince

    RispondiElimina
  7. Buona Buona questa ricetta, complimenti ad entrambi!!

    RispondiElimina
  8. L'altra parte del cielo riserva sempre belle sorprese! ^_^
    Complimenti, complimenti, complimenti! Mi piace questa combinazione. Da provare! :P
    L'unico neo è che i pistacchi di Bronte qui non li trovo :(
    Buona settimana carissima!

    kusje ^.^

    RispondiElimina