domenica 18 febbraio 2007

Club di Cucina Moderna - Gratin Piccante di riso e Sarde


Eccomi qui ad omaggiare la passione della comare in riposo e del suo nuovo blog dedicato alla nota rivista... questa ricettina l'ho presa da un numero vecchio (io lo chiamo del periodo d'oro - perchè senza pargola e con tanto tempo in più da dedicare alla cucina) del 2004 (maggio) e ho apportato solo una piccola modifica sul tipo di riso usato ... avevo infatti del riso integrale (5 tipi di riso integrale diversi) regalatomi dalla sorellina cuochettina ancora non utilizzato...

GRATIN piccante di RISO e SARDE
(dosi x6)
400 g di riso integrale misto (la ricetta originale prevede il Vialone Nano)
400 g di sarde
80 g di pane grattugiato
un mazzetto di prezzemolo
uno spicchio d'aglio
una punta di peperoncino in polvere
5 cucchiai di OLIO extravergine d'oliva
sale

Aprite le sarde ed eleminatene la lisca centrale, lavatele con cura e asciugatele con carta da cucina. Lessate il riso in acqua salata, scolatelo e conditelo subito con 3 cucchiaio d'olio e un pizzico di sale.
Spellate l'aglio ed eliminate il germoglio, tritatelo insieme al prezzemolo. Mescolate il trito con il pane grattugiato, poco sale e il peperoncino.
Ungete leggermente d'olio una teglia, versatevi metà del riso formando uno strato uniforme, appoggiatevi sopra metà delle sarde e cospargete con una parte del composto aromatico di pane grattuguato. Ricoprite con il riso rimasto e terminate con un secondo strato di sarde. Distribuite sulla superficie il resto del pane e irrorate il tutto con un filo d'olio.
Cuocere in forno a 200° per 20 minuti. Servire subito e caldo...

1 commento:

  1. Quanto prima andrà al posto suo!
    Grazie Cuochetta di tutto!
    uN ABBRACCIO!

    RispondiElimina