giovedì 10 aprile 2008

Pioggia Pioggia Vai via...

Pioggia pioggia vai via, non bagnar più casa mia.
Ora te ne devi andare, perché io vorrei giocare.

Ebbene si la scorsa settimana ci eravamo illusi un pò tutti... speravamo che la primavera avesse preso piede con decisione invece il freddo e il bigiore di questi giorni ci hanno fatto ricredere.. altro che insalate di pasta e grandi abbuffate di gelati... qui fa freddo e con il freddo io sono la prima che DESIDERO ardentemente cose calde, che ti coccolano lo stomaco e le "stanche membra"... quelle di una mamma che combatte ancora con il culettino vagante... dovreste vederla quando se la fa addosso e camminando a gambe aperte mi dice..."mamma l'ho fatta"...ed io lì a dirle "Chiara me lo devi dire PRIMA" e lei "prima!!"... beh almeno c'è di positivo che questo clima uggioso ci permette di concentrare bene tutte le energie in questa mission, così quando ritorneremo ai nostri giri ai mercatini rionali e ai parchi giochi sarempo autonome e senza problemi (si spera..!)

Ma allora cosa c'è di più caldo e coccoloso di un MINESTRONE???



Il cibo forse più semplice da preparare... ma che a me da tanta tanta soddisfazione...

in questo giro ci ho messo

carote
patate
bietole
cipolla
zucca
cavolo

il tutto tagliato a tochetti e stufato con abbondante acqua e poco sale... a me piace così...
verso la fine della cottura IO ADORO metterci un paio di cucchiaiate di farina per polenta precotta... qualche dadino di fontina e il gioco è fatto... una coccolosa minestra scalda cuore!



14 commenti:

  1. Arrivo mó mó da casa di Claudia :)...'notte!
    besitos

    RispondiElimina
  2. La farina per polenta nel minestrone non l'avevo mai sentita...mi incuriosisce ;-)
    Ciaoo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  3. ottima per coccolarsi:-)
    Annamaria
    p.s.perchè non togli l'attivazione della verifica parola....a volte fa perdere tanto tempo e scade la pagina:-)un bacione

    RispondiElimina
  4. Sembra tanto bbbona... A me le zuppe, i minestroni fanno davvero impazzire (avevo scritto da qualche parte che il mio cibo preferito era il brodo di pollo o gallina). Siamo tutti contadini dentro, direi... Peccato che invece Fabrizio odi tutto ciò che sia liquido e contenga più di tre verdure, per non parlare di ciò che viene frullato. Come devo fare Annina? Vabbè, spero che lo spannolinamento proceda bene, che simpatica la tua Chiara! Bacio

    RispondiElimina
  5. Per fortuna qui è solo nuvoloso, ma il sole alle volte fa capolino e noi corriamo fuori!Baci.

    RispondiElimina
  6. ahahahh mi piace il nome: minestronepolentone! :D
    continua con la danza della pioggia ti prego cuochetta: ne abbiamo bisogno anche qui! (della danza eh, non della pioggia!) baci!

    RispondiElimina
  7. Gradisco anch'io un po' di minestrone annina... pioggia e freddo mi fanno pensare solo a qualcosa di caldo e coccoloso...
    Un bacione e buon fine settimana
    PS: come sta la cucciola?

    RispondiElimina
  8. Ciao Anna!
    Ti faccio subito i complimenti per il tuo tuo blog,è davvero bellissimo!
    Sai che io sono un'amante delle zuppe?La tua mi ispira moltissimo,la assaggerei subito!
    Un bacio e a presto!

    RispondiElimina
  9. Ah ah ah ah...adesso ti do un consiglio di una che se ne intende, come ben sai...DALLE QUALCOSA DI PIÙ SOLIDO, tipo una tonnellata di cioccolata!!!!
    Poi fammi sapere!

    RispondiElimina
  10. A me piace un sacco..d'inverno è il top..con spolverata di peperoncino e scalda tutto..uno dei miei piatti preferiti

    RispondiElimina
  11. Il Minestrone è il mio piatto invernale per eccellenza! con la polenta? da provare assolutamente!! un bacione a te e alla piccolina!!
    Grazia

    Nb naturalmente un saluto anche a V.!!!

    RispondiElimina
  12. Anche oggi freddino!!!
    E le previsioni sono pessime anche per i prossimi giorni!
    Mi sa che la tua ricettina sarà utilissima!

    RispondiElimina
  13. buono questo minestrone!!
    Ciao fochetta!!

    RispondiElimina
  14. Bell'idea l'aggiunta della polenta! Peccato che qui faccia gia' caldo e per la polenta se ne parla a dicembre!!!!

    RispondiElimina